Halloween a Cinecittà World

Dopo l’esperienza estiva, siamo stati ospiti a Cinecittà World per la presentazione delle attività in programma per il lungo week end di Halloween.

Un mese di brividi per la festa più paurosa dell’anno

Zucche e pannocchie, covoni di fieno e ragnatele, scheletri, zombie, vampiri e fantasmi: Halloween arriva a Cinecittà world dal 6 ottobre al 4 novembre.

Cinecittà World

Cinecittà Word

Zombie e mostri, al “grido” di “dolcetto o scherzetto“, daranno il benvenuto agli ospiti che potranno immergersi in esperienze da brividi, attive durante tutto il mese dedicato ad Halloween.

Abbiamo provato in anteprima le 5 novità a tema, 5 attrazioni rivisitate in chiave halloween. Si comincia dallo show a tema “Trucchi da paura“, dove un volontario verrà tagliato a pezzi 😀 😉 (mia figlia si è un po’ spaventata, quindi attenzione ai bambini un po’ sensibili alle scene horror per quanto finte!).

Il tour prosegue, accompagnati dall’amministratore delegato del Parco, Stefano Cigarini, per arrivare alla Horror House, nell’area Far West. Già ad agosto l’avevamo provata ma per festeggiare Halloween, è stata arricchita da nuovi “effetti speciali” e set dei più famosi film horror: da Ring a Nightmare da l’Esorcista a Venerdì 13… stavolta è stata davvero un’esperienza da brivido!!! 

(attenzione: l’Horror House è consigliata ai bambini dai 6 anni in su: si cammina completamente al buio, ci sono attori veri che sbucano all’improvvisano e, senza mai toccarti, ti spaventano!) Continua a leggere

Cinecittà World

L’elemento tematico dominante dell’intero parco è, ovviamente, il cinema e la televisione. Aperto il 24 luglio 2014 , il Parco sorge sui terreni dei vecchi studi cinematografici Dinocittà, realizzati negli anni sessanta da Dino De Laurentiis, di cui sono presenti i teatri di posa e alcuni edifici riconvertiti per ospitare show e attrazioni al coperto. Nel corso degli anni, il parco si è evoluto ed è diventato un parco a tema molto più ampio, con moltissime attività divertenti per famiglie.

Ad agosto siamo andati ad esplorare questo parco…

Il parco è diviso in 5 aeree tematiche, per un totale di 30 attrazioni e 6 spettacoli. Le aree sono Sognolabio, Far West, Spaceland, Adventure Land, ROMA, Cinecittà World.

Neanche entrati, Greta si mette subito in costume per correre dentro le grandi “fontane danzanti” sulla via principale. Dopo una piacevole rinfrescata, ci si tuffa direttamente nella nuova piscina, appena inaugurata per l’estate 2017. Si trova dentro l’area SOGNOLABIO ed è un’area appositamente realizzata per l’estate con una enorme “cinepiscina”, una piscina (con acqua dai 15 cm al metro di  profondità), con davanti un mega schermo che proietta scene famose del repertorio cinematografico. Ci sono giochi d’acqua e tutto intorno all’area piscina ci sono lettini ed ombrelloni, spogliatoi, bagni, armadietti e bar caffetteria. Continua a leggere

Italia in Miniatura: divertirsi in famiglia

L’ultima volta che sono stata a Italia in Miniatura avevo più o meno l’età di mia figlia adesso! Ci sono stata con la mia famiglia e devo dire che il Parco era molto diverso. Ricordo di aver camminato tra le attrazioni e di essermi sentita davvero “grande“. Era appena aperto (è aperto dal 1970) e ricordo di essermi divertita tantissimo.

Il parco tematico ha inaugurato quest’anno la stagione numero 48 nel segno di una missione ben precisa: riportare vitalità e bellezza nel Bel Paese… in miniatura. Infatti sono stati restaurati completamente molti monumenti – Torre di Pisa e Colosseo fra questi.

La vera sorpresa e novità è rappresentata dai personaggi: decine di migliaia di figurine in scala hanno il loro posto al sole fra le miniature, in divertenti scene di vita quotidiane, da cercare e fotografare… aguzzando la vista o usando speciali binocoli!

Italia in miniatura

italia in miniatura – Lago Trasimeno – credits: sito ufficiale

Il parco racconta storia, arte e ingegno italiano attraverso 273 riproduzioni in scala del patrimonio architettonico italiano ed europeo, in una grande mappa tridimensionale, arricchita da 5000 veri alberi in miniatura, curati uno per uno.

Oggi il Parco è diverso, arricchito, ingrandito e migliorato

Continua a leggere