Jpeg

Fantastico Castello di Babbo Natale (a Roma)

Dopo l’anteprima avuta durante la gita al Fantastico Mondo del Fantastico, siamo finalmente andati a vedere il Fantastico Castello di Babbo Natale a Lunghezza nel giorno della sua apertura.

Abbiamo scelto di arrivare nella tarda mattinata cosicchè avremmo visto le lucine accendersi al tramonto. Appena entrati ci accoglie un gigantesco albero di Natale (che illuminato è davvero bello). Al banco delle informazioni, subito dopo la biglietteria, ci viene consegnato il programma degli spettacoli e la mappa del parco.

La prima tappa è d’obbligo. L’allegro ufficio postale dove gli elfi accolgono ogni bambino: c’è un lungo tavolo con fogli e colori per scrivere la letterina a Babbo Natale. Noi l’avevamo già scritta a casa quindi andiamo direttamente a consegnarla. Un bel timbro, la ricevuta della consegna ed è fatta! 

IL CASTELLO DI BABBO NATALE

Ora possiamo entrare nel Castello di Babbo Natale, dove ci sono le stanze private di Babbo Natale. La cosa che colpisce subito appena si entra è la massima cura dei dettagli, tutto è bianco, innevato, decorato a tema natalizio. Un’esplosione di rosso, verde, dorato su uno sfondo di bianco candido.

collage-dettagli

albero – camera di Babbo Natale – decorazione nel castello

Si visitano le varie stanze, il salone, lo studio di Babbo Natale con la scrivania dove legge le letterine dei bambini, la stanza dei giocattoli dove elfi pasticcioni cercano di assemblare i vari giocattoli, la stanza da pranzo con un tavolo addobbato natalizio, davvero bello ed Infine la camera da letto di Babbo Natale con il soffitto di stelle luminose.

iL TOUR FINISCE ESATTAMENTE NELla sala del trono dove ci aspetta Babbo Natale in persona.

All’esterno del castello si trova il piccolo villaggio degli Elfi. Anche gli esterni sono curatissimi e molto carini. C’è la lavanderia di Babbo Natale con il vestito rosso appeso sui balconi ad asciugare e poi c’è il giardino d’inverno dove si incontra proprio lui, in persona, Babbo Natale e possiamo fare la foto con lui! Ovviamente Greta ne approfitta subito e risponde anche alla domande che Babbo le fa…

fantastico castello di babbo natale

L’incontro con Babbo – I vestiti ad asciugare – il villaggio degli elfi

Attività e spettacoli. Cosa fare – cosa vedere

Oltre alla visita del Castello ci sono molte altre attività all’interno del parco del Castello. Ci sono diversi spettacoli che si ripetono periodicamente (trovate gli orari sul retro della mappa che vi consegnano all’entrata), come il volo dell’Elfo, lo spettacolo di bolle di sapone nel magico mondo degli Elfi, il valzer di Natale delle Principesse (Belle, Cenerentola e Aurora incontrano i loro principi e ballano insieme sul palco) e nella grande arena centrale c’è lo spettacolo dei supereori che salvano il povero Babbo Natale rapito dai cattivi.

castello di babbo natale

volo dell’elfo – magico bosco elfi – palco delle meraviglie

Inoltre nel padiglione del punto ristoro c’è la postazione del Fatine Fantatruccatrici (pagamento a parte di 5€) dove mia figlia ovviamente si precipita per farsi truccare da Elsa!

Il fulcro del giardino è il Palco delle Meraviglie dove il Genio (di Natale) della lampada e Jasmine intrattengono il pubblico a colpi di risate, gag e sorprese sul palco!

E in uno scenario invernale e freddo chi non poteva mancare???? Ma è ovvio, la Regina del Ghiaccio ovvero Elsa!! Ho visto insieme a mia figlia 3 volte lo spettacolo “Nel Regno di Frozen“, cantato insieme a lei le canzoni di Anna, Elsa e Olaf a memoria! Poi la danza degli elfi e il ballo delle babbine nataline.

E per finire c’è anche La Casa del Cioccolato, con vendita di prodotti dei frati trappisti e l’animazione con il Signor Willy Wonka.

Davvero una bellissima giornata da passare in famiglia, un sogno da regalare ai vostri bambini e un’occasione per noi di tornare per un attimo bambini quando l’attesa del Natale era piena di magia e mistero!

Il Castello di Babbo Natale è aperto tutti i sabato e le domeniche (e i festivi) fino al 26 dicembre. All’interno del parco ci sono un punto ristoro (tavola calda) e due bar. Ci sono i bagni e i tavoli per il pic-nic libero. Il parcheggio è molto grande e a pagamento (4€ tutta la giornata). Per tutte le informazioni utili circa prezzi, orari e indicazioni stradali, si può consultare il sito ufficiale dell’evento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>